Comunità per minori

Il Rifugio è nato nei primi anni del secolo scorso ad opera delle Dame della Carità per accogliere le bambine che vivevano per strada e correvano il  rischio di essere vittime di soprusi e   violenze di ogni genere.

Nel 1920 fu eretto in Ente Morale.

Dal 2005 è Associazione di diritto privato iscritta nel Registro Regionale.

Attualmente ospita tre comunità per minori di cui due residenziali e una semi-residenziale, alle quali vengono affidati dal Tribunale dei minori bambine e bambini che provengono da famiglie in temporanea difficoltà.