Chi Siamo

Origine
Il Rifugio Gesù Bambino per le “bimbe abbandonate” è sorto in Sassari nei primissimi anni del ‘900 per iniziativa ed a cura del gruppo delle Dame della Carità, con l’assistenza del Padre Giovanni Battista Manzella; Il primo consiglio direttivo è stato espresso nel 1906. E’ stato eretto Ente Morale con R.D. 1 luglio 1920. Con provvedimento del presidente del Consiglio dei Ministri, l’ente è stato ricondotto al regime giuridico di diritto privato, in ottemperanza al D.P.C.M. 28 maggio 1997. Il Direttore del Servizio Affari Generali ed Istituzionali, con propria Determinazione n. 1 / 112 del 22 luglio 2005, ha iscritto le modifiche dello Statuto dell’Associazione “Rifugio Gesù Bambino”, con sede in Sassari, via Mameli n. 10, nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche, al n. 68.

Organi di Amministrazione e Gestione:

Assemblea delle Socie: •Determina l’indirizzo educativo
•Elegge il Consiglio di Amministrazione
•Approva il Bilancio (previsione e consuntivo)

Consiglio di Amministrazione:
•Presidente (Rappresentante legale) – Dott.ssa Falchi Maria Luisa
•Vicepresidente – Sig.ra Piras Giovanna
•Dodici consigliere
•L’Arcivescovo di Sassari o un suo delegato (attualmente Padre Bruno)

La Rappresentante legale o Presidente è espressa dal Consiglio di Amministrazione al quale compete la determinazione dell’indirizzo educativo e l’organizzazione e la verifica delle attività. La Direzione della Casa è affidata per Statuto e per Convenzione alla Superiora pro tempore della Congregazione delle Figlie della Carità. Alle religiose dello stesso ordine è affidato il coordinamento delle diverse attività del Rifugio.